10/01/2020, 11:01

pandorasbox, pandorabox, ilvasodipandora, pontedelima, gardendesign, festivalinternazionale, gardenfestival, lereligionineigiardini, architettura, paesaggio, architecture, landscape



"Pandora’s-box"-al-Festival-Internazionale-di-Giardini-Ponte-de-Lima
"Pandora’s-box"-al-Festival-Internazionale-di-Giardini-Ponte-de-Lima


 Il giardino "Pandora’s box" è stato selezionato dalla giuria della XVI edizione del Festival Internazionale di Giardini Ponte de Lima.



Dopo l’esperienza del Radicepura Garden Festival si vola in Europa per una nuova avventura. Il progetto "Pandora’s box" è stato selezionato dalla giuria della XVI edizione del Festival Internazionale di Giardini Ponte de Lima. La giuria ha selezionato 11 giardini su 40 proposte provenienti da 14 paesi di tutto il mondo che meglio hanno saputo rappresentare il tema di quest’anno: "le religioni nei giardini". Non vediamo l’ora di svelarvi qualcosa di più su come abbiamo affrontato il tema all’interno del nostro giardino.
30/11/2019, 12:53

nib, newitalianblood, under35, top10studi, architettura, paesaggio



NaCl-Team-in-TOP-10-al-PREMIO-NIB-2019
NaCl-Team-in-TOP-10-al-PREMIO-NIB-2019
NaCl-Team-in-TOP-10-al-PREMIO-NIB-2019
NaCl-Team-in-TOP-10-al-PREMIO-NIB-2019
NaCl-Team-in-TOP-10-al-PREMIO-NIB-2019
NaCl-Team-in-TOP-10-al-PREMIO-NIB-2019


 Il 28 Novembre 2019 abbiamo ricevuto presso la Stazione Marittima Zaha Hadid di Salerno un riconoscimento davvero speciale: IL PREMIO NIB TOP 10 Architetti e Paesaggisti under 35 per la sezione Paesaggio/Spazio Pubblico.



Il 28 Novembre 2019 abbiamoricevuto presso la Stazione Marittima Zaha Hadid di Salerno un riconoscimentodavvero speciale: IL PREMIO NIB TOP 10 Architetti e Paesaggisti under 35 per lasezione Paesaggio/Spazio Pubblico. Dal 2009 NewItalianBlood promuove unriconoscimento per giovani Architetti e Paesaggisti con lo scopo di farconoscere e creare un network tra le eccellenze italiane. Giunto all’undicesimaedizione, IL PREMIO NIB, riceve nel 2019 la Medaglia della Presidenza dellaRepubblica, è co-finanziato dalla Regione Campania ed è patrocinato, tra glialtri, dagli Ordini Architetti PPC di Roma, Napoli, Bari e dal Museo MACRO diRoma. Il 28 Novembre ci siamo confrontati con altri 10 giovani studi diprogettazione operanti in Italia e all’estero, con i quali siamo stati onoratidi condividere questa avventura che ci vede oggi tra i vincitori del PREMIONIB. Adesso non resta che seguire la mostra itinerante che porterà in tuttaItalia i progetti di tutti gli studi premiati.
27/10/2019, 12:01

comebacktoitaca, radicepura, radicepuragardenfestival, gardenfestival, gardendesign, greendesign, piantefaro, aeroportodicatania



"Come-back-to-Itaca"-si-aggiudica-il-PREMIO-GARDENIA
"Come-back-to-Itaca"-si-aggiudica-il-PREMIO-GARDENIA
"Come-back-to-Itaca"-si-aggiudica-il-PREMIO-GARDENIA
"Come-back-to-Itaca"-si-aggiudica-il-PREMIO-GARDENIA
"Come-back-to-Itaca"-si-aggiudica-il-PREMIO-GARDENIA


 "Come back to Itaca" ha vinto il premio Gardenia. É stato premiato per l’evoluzione della vegetazione che ha caratterizzato e trasformato il giardino durante questi i mesi di manifestazione del Radicepura Garden Festival.



"Come back to Itaca" ha vinto il premioGardenia. É stato premiato, in virtù dell’evoluzione della vegetazione che hacaratterizzato e trasformato il giardino durante i mesi di manifestazione delRadicepura Garden Festival, dalla giuria di Gardenia composta dalla direttriceEmanuela Rosa-Clot; dalla giornalista Margherita Lombardi; da Venerando Faro,fondatore dei vivai Piante Faro; da Sergio Cumitini, collaboratore delFestival, e dal paesaggista Antonio Perazzi, autore del progetto fuori concorso"Home Ground". Gardenia ha dedicato a "Come back toItaca" un articolo sul numero 426 (Ottobre 2019) definendo ilgiardino "un progetto colto, fresco ed elegante". Nell’editorialedella rivista, la direttrice Emanuela Rosa-Clot, si è mostrata contenta di averpremiato questo progetto che "si ispira al ritorno per eccellenza,archetipo del pensiero occidentale, quello di Ulisse". La consegnaufficiale del premio è avvenuta durante la serata conclusiva del Festival dauna designer di grande successo nonché madrina della IIedizione del Radicepura Garden Festival, Sarah Eberle.


1

facebook
instagram
Create a website